Le città più green d’Italia non sono in Calabria. E Vibo neppure si classifica

Solo Cosenza conquista il 14esimo posto nella classifica nazionale. È quanto emerge da “Ecosistema Urbano 2019”, la ricerca di Legambiente, Ambiente Italia e Sole 24 Ore sulle performance ambientali dei capoluoghi di provincia

47
di Redazione
28 ottobre 2019
12:04

Trento, Mantova, Bolzano, Pordenone: sono queste le città più green d’Italia in testa alla classifica di “Ecosistema Urbano 2019”, la ricerca di Legambiente, Ambiente Italia e Sole 24 Ore sulle performance ambientali dei capoluoghi di provincia. Ultima è Catania, mentre Vibo Valentia, insieme Siracusa, resta addirittura “fuori” dalla classifica per insufficienza di dati forniti.

La classifica sull’Ecosistema Urbano, sesta tappa di avvicinamento all’indagine sulla Qualità della vita 2019 del Sole 24 Ore, impiega 18 parametri divisi in cinque macro categorie: qualità dell’aria, rete idrica, mobilità, ambiente e rifiuti. Gli indicatori spaziano dal numero di alberi all’offerta del trasporto pubblico, alla dispersione della rete idrica, fino allo spazio occupato dalle piste ciclabili.  

  

Nella prima metà della classifica si trovano anche città popolose come Bologna (13esimo posto), Firenze (24esimo), Perugia (26esimo) e pure Milano, che però perde nove posizioni e occupa il 32esimo posto. Nei primi venti unica provincia calabrese Cosenza al 14esimo posto nella classifica delle 20 più virtuose. È al quinto posto per solare termico e fotovoltaico, al sesto per isole pedonali, al quarto per capacità di depurazione.

 

Catanzaro si piazza invece al 31esimo posto nella classifica generale. Al 21esimo per verde pubblico, e ottavo per produzione di rifiuti urbani procapite. Male Reggio Calabria al 71esimo. Maglia nera per Crotone che finisce in fondo alla classifica, al 94esimo posto.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio