Cosenza, più controlli per contrastare i reati ambientali

Riunione straordinaria a Palazzo dei Bruzi presieduta dal sindaco: «Preservare il bello - ha affermato Mario Occhiuto - per noi è una priorità»

191
di Salvatore Bruno
29 aprile 2019
20:19

Saranno intensificati i servizi di controllo del territorio urbano per garantire il decoro in tutte le aree cittadine, anche attraverso un potenziamento dei mezzi tecnologici a disposizione della polizia municipale. Lo ha comunicato il sindaco Mario Occhiuto nel corso di una riunione straordinaria organizzata a Palazzo dei Bruzi, dedicata alla manutenzione, alla segnaletica stradale ed al contrasto ai reati ambientali «attività questa – ha ribadito Occhiuto – prioritaria per il comune di Cosenza.

Maggiori sforzi vicino scuole, giardini pubblici e nelle periferie

Alla riunione hanno preso parte il capo di gabinetto Antonio Molinari, l’assessore all’ambiente Carmine Vizza, il capo della polizia municipale Giovanni De Rose, i dirigenti dell’ufficio tecnico e della manutenzione Luigi Converso e Alessia Loise, il responsabile del Nucleo Decoro Urbano Luca Tavernise, il Rup delle Cooperative del verde Antonio Moretti. «Gli sforzi maggiori – ha sostenuto il sindaco - devono concentrarsi in prossimità di scuole, strutture sanitarie, giardini pubblici e asili nido, estendendosi nelle periferie affinché diventino parte integrante del tessuto cittadino. Tutti – ha aggiunto Mario Occhiuto - dobbiamo impegnarci affinché la città sia pulita e priva di quelle criticità che ne opacizzino la visione del bello».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio