La discarica di Reggio dà l'ok per i rifiuti della Piana, sbloccato il termovalorizzatore

VIDEO | Parte degli scarti potrà essere conferita a Sambatello. Risultato parziale per i sindaci che questa mattina avevano protestato, perchè resta irrisolto il problema più impotante: la mancanza di discariche in Calabria

126
di Francesco Altomonte
20 novembre 2019
19:04

I sindaci della Piana hanno forzato la mano, questa mattina, con il blocco del termovalorizzatore e a distanza di poche ore giunge un risultato, seppur parziale. La discarica di Reggio Calabria Sambatello apre le porte agli scarti di lavorazione dell’impianto di Gioia Tauro, consentendo ai comuni di sversare parte dei loro rifiuti.

 

Va da sé che il problema fondamentale, quello che cioè riguarda le discariche in Calabria, rimane  irrisolto e dovrà al più presto essere affrontato dalla Regione. Nei prossimi giorni, infatti, chiuderà l’impianto di Cassano, mandando in crisi l’Ato di Cosenza, e a febbraio, quando l’ultima discarica privata, quella di Crotone, sarà satura, in mancanza di altri impianti, il sistema sarà destinato al collasso.

 

LEGGI ANCHE: Rifiuti, crisi senza fine: termovalorizzatore bloccato a Gioia Tauro

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio