Danni alle colture, Zurlo: «Si attivino le procedure per il risarcimento»

Il presidente Confagricoltura Crotone a seguito del maltempo: «L'agricoltura rappresenta un'eccellenza del made in Italy e necessita di attenzioni sempre maggiori»

di Redazione
27 marzo 2018
14:14

Il presidente di Confagricoltura Crotone, Diego Zurlo, è intervenuto in queste ore in merito ai danni provocati dall’ondata di maltempo che ha recentemente colpito la regione. «Occorre intervenire – ha esordito Zurlo - con l'attivazione delle misure per il risarcimento dei danni. Il settore ha già registrato negli ultimi anni risultati in calo in termini quantitativi e le recenti calamità potrebbero aggravare la situazione».


Il presidente ha sottolineato il fatto che l'agricoltura rappresenti «un'eccellenza del made in Italy» e, di conseguenza, necessiti di «attenzioni sempre maggiori da parte delle Istituzioni e della politica». Dopo le piogge e le mareggiate degli ultimi giorni è stata riscontrata una condizione drammatica delle coltivazioni, con un bilancio dei danni che sfiora i 400 milioni di euro, un dato che ha spinto la Regione a chiedere al governo centrale la dichiarazione dello stato di calamità naturale.


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top