Elettra, la prima barca turistica a energia solare è “made in Calabria” e solca il Tirreno

VIDEO | Gli ideatori: «L'abbiamo realizzata come dono verso un territorio che con le sue potenzialità ci ha permesso di costruire il nostro futuro»

di Redazione
13 maggio 2021
16:35

La “svolta ibrida” rappresenta il futuro per i mezzi di trasporto, e in Calabria è nata Elettra: la prima imbarcazione a impatto zero per il trasporto passeggeri nel Mediterraneo. Gli ideatori e artefici della barca 'green hybrid' sono due giovani appassionati, Luca e Francesca, fondatori della società Galatea Srl.

Elettra è stata realizzata interamente in Calabria, ha anticipato i tempi in materia di transizione ecologica e assicurando una navigazione silenziosa e pulita. Scafo in vetroresina grigio e blu, motore diesel e elettrico indipendente alimentato ad energia solare (con un'autonomia di 10 ore giornaliere in una giornata con meteo favorevole), con una capienza di 48 passeggeri e abilitata anche al trasporto di persone con disabilità.


Un'idea, quella di Luca e Francesca, destinata a cambiare nel profondo le modalità di vivere le escursioni turistiche e non solo e che, anche la Regione Calabria, ha accolto con entusiasmo. In particolare, è stata attivata una partnership con l'Assessorato all'Agricoltura, Welfare e Politiche sociali e con l'Agenzia di Sviluppo Locale Flag La Perla del Tirreno.

«Elettra rappresenta la prova tangibile - dicono Luca e Francesca - di una volontà di cambiamento che parte da Sud. Fortemente voluta, studiata, desiderata; nata come un sogno, l'abbiamo realizzata come dono verso un territorio che con le sue potenzialità ci ha permesso di costruire il nostro futuro. Per lasciare il mondo migliore di come l'abbiamo trovato, del resto, ai buoni propositi è necessario far seguire azioni concrete. E la nascita di Elettra è una di queste. Elettra è il presente, ma in continuo divenire». 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top