Ex discarica a Motta San Giovanni, nessuna contaminazione: nell'area resta un progetto per lo smaltimento scarti

Nessuna necessità di bonifica è stata ravvisata. La discarica finale in programma servirà l’ato di Reggio Calabria

 

1
di Anna Foti
10 luglio 2021
12:36

Nessuna contaminazione e nessuna necessità di bonifica per il sito dell’ex discarica comunale di Motta San Giovanni.
La Conferenza dei servizi ha approvato il piano di caratterizzazione e dunque il sito dell’ex discarica comunale non risulta contaminato. Atteso nei prossimi giorni il decreto del Direttore generale del dipartimento Ambiente della Regione Calabria, in cui sarà formalizzata la mancata necessità di operazioni di bonifica.


La zona interessata è quella di Comunia, rispetto alla quale il Settore Rifiuti deI Dipartimento Ambiente e Territorio della Regione Calabria, al fine di assicurare una discarica finale funzionale all’autosufficienza dell’Ato di Reggio Calabria, ha redatto un progetto di messa in sicurezza e di adeguamento per l’utilizzo del suddetto impianto quale discarica destinata allo smaltimento degli scarti di lavorazione provenienti dall’impianto pubblico di Sambatello, dunque dell’ecodistretto di Reggio Calabria.



Rispetto a questo progetto, tuttavia, devono attendersi ancora i tempi delle procedure propedeutiche all'ampliamento e la pubblicazione del bando di gara per l'appalto dei lavori.

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top