Giro d'Italia, due comuni calabresi premiati per la racconta differenziata

Mileto e Castrovillari tra le municipalità che hanno raccolto il maggior quantitivo di rifiuti nell'ambito del progetto Ride green

98
di Vincenzo Alvaro
16 novembre 2020
22:48

Ride green, il progetto di sostenibilità legato alla raccolta differenziata promosso da Rcs Sport in collaborazione con la cooperativa Erica durante le tappe del giro d'Italia premia due comuni calabresi: Mileto e Castrovillari. Sono le municipalità che insieme a Lanciano (con il 95,26%) prima della classifica "verde" del giro d'Italia hanno dimostrato di saper raccogliere il maggior quantitativo di rifiuti differenziati. Mileto ha messo da parte il 94.33% di differenziata piazzandosi al secondo posto dello speciale riconoscimento della corsa rosa e Castrovillari al terzo con il 93,64% di rifiuti differenziati raccolti tra le città di partenza. Invece Sestriere (93,03%), Milano (90,63%) e Asti (89,89%) sono tra le città più virtuose tra quelle di arrivo.

Le menzioni speciali


Il gruppo di volontari Valdidentro che, durante la 18esima tappa con arrivo ai Laghi di Cancano, hanno presidiato le aree adiacenti al passaggio della Corsa Rosa e che nei giorni successivi hanno pulito la salita che da Valdidentro portava fino all’arrivo hanno ricevuto la menzione speciale del progetto così come il comune di Matera e Cosp Tecnoservice per aver partecipato più attivamente al progetto, sviluppando attività a supporto del progetto durante e dopo la sesta e la settima tappa. A consegnare i premi durante una speciale call telematica sono stati i partner e sponsor di Ride Green Eurosintex, Greentire, Corepla e Ricrea.

I numeri di Ride green


È un progetto che si conferma vincente con 45.254,24 kg di rifiuti recuperati di cui l’89% differenziati e avviati al riciclo, dati in linea con il trend di crescita fatto registrare nelle prime quattro edizioni del progetto, seppur in un contesto reso meno accessibile dall’emergenza Covid 19. Un piano che quest’anno si è arricchito dell’esperienza di Biciscuola che, in contemporanea con le 21 tappe del Giro, ha visto il coinvolgimento di 63 classi e 1.323 studenti di tutta Italia, durante il mese di ottobre, con attività online sul tema della raccolta differenziata e dell’economia circolare.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio