La furia dell'autunno: allerta arancione sulle regioni del Sud

È il primo banco di prova della stagione fredda. I prossimi giorni saranno caratterizzati soprattutto da temporali e raffiche di vento

90
27 ottobre 2018
19:17

In realtà quello che percepiremo in Calabria, sarà la coda di un’ondata di maltempo che lunedì raggiungerà il suo apice attraversando  soprattutto le regioni del Nord. Ma non c’è da stare tranquilli. Nelle scorse la Protezione Civile ha emesso un'allerta rossa per rischio idrogeologico sui bacini del Piave in Veneto e su buona parte del Friuli. Il resto del paese sarà avvolto da un vortice di maltempo che potrebbe portare diverse criticità. Il maltempo, concentrato su buona parte del Nord e della Toscana, ma nelle prossime ore raggiungerà il Sud e sulle Isole, con temporali e forti raffiche di vento, ma soprattutto frequente attività elettrica.

Anche alle nostre latitudini la giornata peggiore sarà martedì, con precipitazioni che potranno generare situazioni critiche e paradossalmente sostenuti pericolosi venti di Scirocco che al Centro Sud potranno raggiungere anche i 100 chilometri orari.


Per quanto riguarda le regioni del Sud su Abruzzo, Molise, Campania e Calabria Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una nuova allerta meteo arancione che prevede, dalle prime ore di domani, precipitazioni diffuse localmente anche molto intense e accompagnate da grandinate, fulmini e forti raffiche di vento.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top