Lamezia, Multiservizi annuncia un nuovo blocco nella raccolta rifiuti

La società partecipata rende nota l’impossibilità di conferire nell’impianto di San Pietro Lametino e avverte sul potenziale pericolo per la salute pubblica

39
di T. B.
28 agosto 2019
12:41

Non c’è pace dal punto di vista della raccolta dei rifiuti a Lamezia e circondario. La Lamezia Multiservizi è costretta ad un nuovo stop a causa del fermo dell’impianto di San Pietro Lametino.

 

Da lunedì la società partecipata non ha potuto più conferire i rifiuti solidi urbani raccolti: «Nello specifico il fermo impianti non ci ha consentito di scaricare i rifiuti stradali tal quali, i rifiuti organici e la frazione verde. Attualmente – spiega la Multiservizi - tutti i nostri mezzi adibiti alla raccolta delle suddette tipologie di rifiuti sono carichi e non siamo pertanto in condizioni di assicurare la prosecuzione della raccolta stradale e la raccolta porta a porta delle frazioni indifferenziato e umido».

 


«Permanendo il fermo impianti e, conseguentemente, l’impossibilità di scaricare i rifiuti giacenti sui nostri mezzi e riprendere il servizio di raccolta, lo stato di emergenza già in atto - conclude la società - si aggraverà di giorno in giorno potendo costituire pericolo per l’igiene e la salute pubblica».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio