Paola, frana in centro abitato. Tansi: «Colpa dell'intervento dell'uomo, farò esposto in Procura»

Sul luogo gli uomini della Protezione Civile, che hanno provveduto a canalizzare le acque in modo da evitare che la frana tragga altro nutrimento dal terreno

di Loredana Colloca
14 febbraio 2018
19:18

Sta creando gravi disagi alla circolazione la frana che si è verificata a Paola, in via Francesco Miceli Picardi. Ad essere interessata, in particolare, l’arteria che collega Paola a Fuscaldo. Sul luogo anche il capo della Protezione Civile, Carlo Tansi che ha spiegato come il fenomeno franoso sia stato causato dall’intervento dell’uomo. «Quel versante di strada - ha dichiarato il tecnico- era stabile e ha resistito dagli anni ’30 a oggi. Ma i copiosi interventi di sbancamento di grosse porzioni di terreno hanno minato la tenuta del costone».

 In via precauzionale, e a causa del crollo di una porzione di asfalto, il traffico è stato deviato. In attesa che cessino le piogge e per evitare che la frana si alimenti di altri detriti, sono stati effettuati degli interventi d’urgenza tramite tubi per deviare il corso dell’acqua. Tansi ha annunciato di voler presentare un esposto in Procura poiché il fenomeno poteva avere conseguenze  tragiche. Il cedimento ha infatti interessato un tratto a ridosso del centro abitato e danneggiato una strada di collegamento molto trafficata.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top