Imprenditori vitivinicoli, finanziamenti per un milione di euro. Gallo: «Boccata d'ossigeno»

Pubblicata sul sito regionale la graduatoria definitiva della misura relativa agli investimenti dell'Ocm Vino. L'assessore: «Immettiamo liquidità nel circuito produttivo»

8
di Redazione
21 aprile 2020
10:42

«Sbloccati finanziamenti per più d'un milione d'euro, in favore dei vitivinicoltori calabresi». Lo  rende noto, con un comunicato, l'assessore regionale alle politiche agricole, Gianluca Gallo.

 

«Come da impegni assunti nei giorni scorsi nel confronto con i produttori del settore - è detto nel comunicato - la Regione immette liquidità nel circuito produttivo segnato dalle conseguenze dell'emergenza sanitaria, accelerando l'iter delle procedure di liquidazione. In particolare, sul portale istituzionale è stata pubblicata la graduatoria definitiva della misura relativa agli investimenti dell'Ocm Vino, annualità 2019/2020. Dal lavoro di istruttoria effettuato dal Dipartimento Agricoltura sono risultate essere ammissibili 37 domande, per un importo totale di 1.154.143,93 euro».

LEGGI ANCHE: Coronavirus, la Regione punta ad interventi a sostegno dell’agricoltura

L’assessore evidenzia: «L'epidemia di Covid 19 sta avendo gravi ripercussioni su molte delle aziende vitivinicole che qualche mese addietro avevano presentato progetti di investimento ed ora si trovano in difficoltà, non solo per problemi di natura logistica ma anche per l'approvvigionamento di merci e manodopera. La graduatoria definitiva del bando dell'Ocm vitivinicolo intende dare una boccata di ossigeno agli imprenditori, che oltretutto avranno più tempo per portare a termine il proprio investimento».

 

E ancora: «Le aziende in graduatoria – si sottolinea nel comunicato - potranno usufruire dell'opportunità offerta dal decreto ministeriale dello scorso 31 marzo, per variare i tempi di realizzazione del progetto, trasformando lo stesso da annuale in biennale. Tra l'altro avranno anche la possibilità di chiedere l'anticipazione, previo rilascio di una garanzia fideiussoria, secondo le istruzioni operative trasmesse da Agea. Prosegue nel frattempo il confronto tra le Regioni ed il Ministero delle Politiche Agricole alimentari e forestali. In videoconferenza, nei giorni scorsi, si è discusso nuovamente dell'ipotesi di effettuare la 'vendemmia verde' e dare il via libera alla 'distillazione di crisi'. L'impegno è quello di trovare tutti insieme le soluzioni più adeguate in tempi brevi».  

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio