Vibo, sequestrata l’area deposito rifiuti di Portosalvo

L’area è utilizzata dalla Dusty, la ditta addetta alla raccolta nel territorio comunale. L’azienda precisa che la vicenda verrà chiarita «nelle opportune sedi»

12
di Redazione
15 gennaio 2019
19:19
I mezzi della Dusty
I mezzi della Dusty

Sequestrata dalla polizia municipale di Vibo Valentia l’area adibita a deposito temporaneo di rifiuti a Portosalvo. Un’area che si trova nella zona industriale in cui sarebbero state riscontrate violazioni alla normativa ambientale. Un’area da tempo utilizzata dalla ditta Dusty, addetta alla raccolta dei rifiuti nel territorio comunale di Vibo. Un sequestro che per l’amministratore unico della ditta Dusty di Catania, Rossella Pezzino De Geronimo, verrà chiarito «nelle opportune sedi».


La ditta tiene poi a specificare che «sia il Comune di Vibo Valentia che la polizia municipale erano perfettamente a conoscenza dell’utilizzo da parte di Dusty dell’area industriale di Portosalvo a supporto del servizio di igiene urbana. In secondo luogo, la medesima area è stata più volte oggetto di corrispondenza settimanale intercorsa con l’ufficio tecnico comunale e di verifiche da parte dei vigili urbani. Ciò che più conta per Dusty è tuttavia informare la cittadinanza che la società - fa sapere - ha prontamente organizzato il servizio di raccolta e trasporto rifiuti nel territorio di Vibo Valentia, ampliando il parco automezzi fin da domani mercoledì 16 gennaio. Il servizio di igiene urbana non subirà pertanto - conclude la Dusty - alcun ritardo e non vi sarà alcun disservizio a danno della cittadinanza».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio