Gattina investita e soccorsa dai carabinieri nel Cosentino trova casa

Era stata recuperata dai militari di Rogliano ai margini della carreggiata lungo la provinciale 241. Dopo le cure, è entrata a far parte della sua nuova famiglia 

112
di Redazione
10 settembre 2021
14:48

Si è conclusa oggi a Marzi (Cosenza) la brutta avventura, durata circa una settimana, patita da una gattina randagia posta in salvo da un militare dell’Arma. L'animale, di circa sei mesi di età, era rimasto tramortito, forse perché investito, domenica scorsa a Piano Lago, nel Comune di Mangone, ed era stato trovato ai margini della carreggiata della strada provinciale 241, vicino ad un distributore di carburante.

Era poi stato un militare della Compagnia Carabinieri di Rogliano, libero dal servizio, a notare la gattina, che procedeva barcollando. L'ha raccolta e portata in caserma, dove era stata subito accudita dai colleghi. Dopo alcuni giorni si era già ripresa, aiutata gratuitamente anche da una veterinaria. Oggi l’epilogo della vicenda: Fiammetta, questo il nome dato alla gattina, è stata affidata ad una famiglia residente nel Comune di Marzi, sorteggiata tra le numerose che avevano chiesto di poter entrare in possesso dell’animale.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top