L’ordinanza

Cosenza, lutto cittadino per il giorno dei funerali dell’arcivescovo Nolè: chiuse anche le scuole

Lo ha stabilito il sindaco Caruso con apposita ordinanza nella quale ha invitato i commercianti a sospendere le attività in concomitanza delle esequie (ASCOLTA L'AUDIO)

96
di Redazione
17 settembre 2022
07:10
Monsignor Nolè
Monsignor Nolè

Cosenza pronta a fermarsi in occasione dei funerali dell’arcivescovo di Cosenza-Bisignano monsignor Nolè. Per la giornata di lunedì 19 settembre, il sindaco Franz Caruso ha proclamato il lutto cittadino. Le esequie si svolgeranno alle ore 15.00 in Cattedrale. Con il provvedimento, il primo cittadino ha voluto così manifestare in modo tangibile e solenne il dolore della città di Cosenza ed il profondo cordoglio di tutta l'Amministrazione comunale per la scomparsa di monsignor Nolè. Il presule presule è deceduto all'età di 74 anni a Roma, al policlinico Gemelli, dove per l'aggravarsi delle sue condizioni di salute, era ricoverato dal 30 agosto scorso.

Lutto cittadino a Cosenza e scuole chiuse

Oltre alla proclamazione del lutto cittadino, il sindaco Caruso ha disposto, sempre per lunedì 19 settembre, l'esposizione delle bandiere a mezz'asta sugli edifici comunali e la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado della città, compreso il Conservatorio di Musica “Stanislao Giacomantonio”. Nell'ordinanza ha invitato i cosentini, i titolari di attività commerciali, le organizzazioni politiche, sociali e produttive, ad esprimere la loro partecipazione mediante la sospensione delle attività, in concomitanza con i funerali, evitando comportamenti che contrastino con lo spirito del lutto cittadino per l'intera giornata.


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top