Il Csm nomina Gratteri procuratore capo della Dda di Catanzaro -VIDEO

Il procuratore aggiunto della Repubblica di Reggio Calabria era l'unico candidato rimasto in corsa dopo il ritiro di Mario Spagnuolo

di Redazione
21 aprile 2016
11:25

Il Plenum del Csm ha ratificato con procedura d'urgenza la nomina di Nicola Gratteri a capo della Procura distrettuale di Catanzaro, votata a larga maggioranza sia dai componenti togati che dai laici.


Il procuratore aggiunto della Repubblica di Reggio Calabria era l'unico candidato rimasto in corsa dopo il ritiro di Mario Spagnuolo.


L'attuale procuratore di Vibo Valentia, dopo aver riportato due indicazioni (contro le tre di Gratteri) da parte della Quinta commissione del Csm, ha scelto di ritirarsi, virando sulla Procura di Cosenza (per quella sede la Quinta commissione gli ha assegnato cinque preferenze contro una per il procuratore di Paola Bruno Giordano).

COMMENTI
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio