Le richieste più strane

La bodybuilder calabrese diventata una star di Onlyfans: «Guadagno 10mila euro al mese con le foto dei miei piedi e degli addominali»

La campionessa Alessandra Parise racconta i gusti dei suoi follower a “La Zanzara”. Lo scambio di battute con Cruciani: «Posso toccare? Che questi so’ calabresi e bisogna stare attenti…»

95
di Redazione
19 gennaio 2024
11:07
La bodybuilder Alessandra Parise
La bodybuilder Alessandra Parise

Per passione gareggia a spese sue nel bodybuilding, per “arrotondare” ha aperto un profilo che va a gonfie vele su Onlyfans. “Arrotondare” è un eufemismo, visto che i guadagni possono sfiorare i 10mila euro al mese

Alessandra Parise, campionessa italiana 2023 di bodybuilding natural e quinta ai campionati mondiali, e ora star di Onlyfans. La sportiva bruzia è stata ospite de La Zanzara, programma radiofonico trasmesso su Radio24 e condotto da Giuseppe Cruciani e David Parenzo. L’argomento della conversazione fra Cruciani e Parise, però, è stato decisamente un altro.
«Su Instagram (social su cui la bodybuilder ha più di 12mila follower, ndr) mi dicevano spesso “pagherei per vedere le tue foto”, così ho aperto Onlyfans», ovverosia la famosa piattaforma di contenuti per adulti diventata celebre da qualche anno a questa parte anche in Italia: «Con il bodybuilding spendi solamente tanti soldi per gare, lo faccio per passione. Da Onlyfans, invece, guadagno».
Da poco su Onlyfans, Parise a La Zanzara mette subito le cose in chiaro: «Non faccio nudo esplicito, al limite trasparenza. Su Onlyfans guadagno un po’ meno di 10mila euro al mese». E sui costi dei suoi servizi: «Mi chiedono anche foto dei piedi, dai 60 ai 100 euro per ogni foto, per i video prendo anche 2-300 euro».


Dopo che la stessa atleta ha chiesto a Cruciani di toccare i muscoli per i quali i followers spendono così tanto (con tanto di battuta infelice di Cruciani che, rivolto al marito presente al di là del vetro, chiede «Posso toccare? Che questi so’ calabresi, coi calabresi bisogna sta’ attenti»), Parise racconta le richieste più folli che le siano arrivate: «C’è gente che mi chiede foto e video mentre mi tocco gli addominali, lì la gente impazzisce e paga, sì, anche due o trecento euro per i video».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all news Guarda lo streaming di LaC Tv Ascola LaC Radio
top