Il contest

Premio Oxfam: al via la seconda edizione del riconoscimento contro le disuguaglianze

L'organizzazione in prima linea nella lotta contro la povertà presenta il concorso che coinvolge il mondo della comunicazione

di Simona Volpe
10 ottobre 2022
20:30
Immagine da pixabay, foto di Lukas_Rychvalsky
Immagine da pixabay, foto di Lukas_Rychvalsky

La lotta alle disuguaglianze coinvolge anche il mondo della comunicazione, per questo motivo Oxfam Italia lancia la seconda edizione del Premio "Combattere la disuguaglianza-Si può fare", promosso dalla Ong con l'associazione Alessandra Appiano-Amici di salvataggio. Il Premio è rivolto a professionisti della comunicazione, volontari, attivisti, operatori e associazioni che nel corso dell’anno abbiano lasciato un segno, dimostrando che è possibile combattere la disuguaglianza, generando un impatto positivo per le comunità, in Italia e nel mondo.

Si legge nel bando: «La partecipazione è aperta a professionisti della comunicazione che, con il loro lavoro, attraverso articoli, video, foto o qualunque altro strumento mediatico, abbiano combattuto la disuguaglianza nelle sue più diverse forme».


Ma non si tratta di sola informazione: la giuria valuterà anche il seguito che il lavoro di denuncia ha portato alla causa. Come è successo con l’inchiesta giornalistica che ha vinto la prima edizione del premio, realizzata da Giuseppe Smorto e Antonio Nasso su Il Venerdì di Repubblica e dedicata alla sanità calabrese. Il reportage ha acceso un faro nazionale sulla malasanità nella regione e gli intrecci tra una parte corrotta della politica e le organizzazioni criminali. Il tutto con una speranza di sottofondo: un cambiamento possibile da realizzare grazie alla collaborazione della comunità.

Gli elaborati di quest’anno dovranno essere inviati entro le 24 del 12 febbraio 2023 all’indirizzo: premio_disuguaglianza@oxfam.it. A giudicare i contenuti di questa edizione: Camilla Baresani, scrittrice, i giornalisti Roberto Giovannini, Marco Pratellesi e Giuseppe Smorto; per conto dell’Associazione Alessandra Appiano-Amici di Salvataggio, Nanni Delbecchi, giornalista de Il Fatto quotidiano, Vito Oliva, giornalista e Mariateresa Alvino, media manager di Oxfam Italia. Per le informazioni e il bando completo clicca qui.

 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top