L’appello

Revoca della scorta a Masciari, il sindaco di Catanzaro Fiorita: «Il sottosegretario Ferro intervenga»

Il primo cittadino del capoluogo di regione: «Conto inoltre di incontrare al più presto la senatrice per una valutazione dello stato dell'ordine pubblico nella nostra Città»

30
di Redazione
7 novembre 2022
17:34
Da sinistr: Nicola Fiorita e Wanda Ferro
Da sinistr: Nicola Fiorita e Wanda Ferro

«Sento di rivolgere un appassionato appello al sottosegretario di Stato agli interni, Wanda Ferro, affinché non venga revocata la scorta a Pino Masciari, il coraggioso imprenditore che ha consentito con le sue denunce di infliggere un duro colpo alla criminalità organizzata calabrese. È stata una scelta sbagliata». Lo afferma in una nota il sindaco di Catanzaro Nicola Fiorita.

«Conosco bene l'impegno dell'onorevole Ferro, peraltro consigliere comunale di Catanzaro, sul fronte della lotta alla criminalità e all'illegalità. Ci aspettiamo molto dalla sua presenza al Viminale per dare segnali ancora più forti nella battaglia contro il crimine e le mafie che purtroppo continuano a condizionare la vita della nostra regione».


«Lo Stato non può lasciare soli uomini come Masciari e tanti altri che hanno messo in discussione la propria vita e quella dei propri familiari pur di non darla vinta ai clan - continua il sindaco di Catanzaro -. Mantenere la scorta a Pino Masciari diventa, a mio parere, un segnale importante».

«Confido nella sensibilità del sottosegretario Ferro perché la decisione di revoca della protezione a Masciari venga annullata. Conto inoltre di incontrare al più presto l'onorevole Wanda Ferro per una valutazione dello stato dell'ordine pubblico nella nostra Città, anche alla luce degli inquietanti episodi che si sono verificati nelle ultime settimane nelle nostre periferie».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top