Il borsino

Up e Down: 24enne da disoccupata a direttrice in un colpo solo, mentre chi vince il concorso rinuncia

Il figlio del magnate del Mab di Cosenza è preoccupato per la salute di otto statue capolavoro parcheggiate da quattro anni in un deposito, mentre il sindaco di Palmi ha provato a bloccare il conferimento dei rifiuti nella discarica di Melicuccà ma il Tar ha risposto picche. Ecco il borsino della settimana

51
di Redazione
17 settembre 2022
16:04

Rosella Cirillo
 
Direttrice ufficio postale Careri
A soli 24 anni dirige un ufficio postale a Careri, in provincia di Reggio Calabria. La giovane di Feroleto della Chiesa racconta con emozione la fine del percorso di studio e l’opportunità di avere subito un posto di responsabilità. «Prima di allora non avevo mai svolto un’attività lavorativa», spiega. Rossella sei fortunata: di solito in Italia, se non hai mai lavorato, finisci nei 5Stelle.
Antonella Iunti
 
Direttrice Usr Calabria
La direttrice dell’Usr va incoraggiata: le prove Invalsi dicono che gli studenti calabresi non brillano nonostante i bei voti presi agli esami di Stato e occorre intervenire rapidamente. D’altronde in Calabria anche i potenti burocrati seguono l’esempio degli studenti: l’Europa dice che sono pessimi, ma quando c’è da portare bei voti nel carro dei politici sono efficientissimi.
Roberto Bilotti Ruggi d’Aragona
 
Mab Cosenza
Il figlio del magnate del Mab di Cosenza è preoccupato per la salute di otto statue capolavoro parcheggiate da quattro anni in un deposito. Da Palazzo dei Bruzi fanno sapere che non c’è problema, sono pratiche in via di definizione come nel caso di un Sironi, il “Nudo di donna acefala seduta”. Una statua che per alcuni rappresenta al meglio l’amministrazione comunale di questi tempi.
Fulvio Furci
 
Medico
Il primario di Ortopedia di Locri si è dimesso subito dopo la firma del contratto. Occhiuto, che è in aperta polemica con l’Ordine per la storia dei medici cubani, è andato su tutte le furie. Intanto una signora che si è fratturata a Locri si è dovuta operare a Forlì e, visto l’andazzo, la Sacal per portarsi avanti sta già predisponendo un volo giornaliero per L’Avana. Facciamo prima.
Giuseppe Ranuccio
 
Sindaco di Palmi
Il sindaco di Palmi ha provato a bloccare il conferimento dei rifiuti nella discarica di Melicuccà – opponendosi a Regione, Città metropolitana e Arpacal – ma il Tar ha risposto picche. Se ne riparla a ottobre. Ranuccio aveva anche presentato denuncia per disastro ambientale, poi qualcuno gli ha fatto notare che a volte in Calabria è meglio farsi una gita in discarica che un bagno a mare.
Giovanni Calabrese
 
Sindaco di Locri
Il sindaco di Locri e candidato di Fratelli d’Italia si è fatto una foto con Peppa Pig prendendosi gli sfottò sui social visto che il suo partito si è scagliato contro il cartone per la puntata gender con due mamme. Giovanni, consolati: in Calabria non si pone né il problema delle due madri né quello dei due padri: le figuracce sono sempre orfane, anzi sempre senza gender.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top