Al porto di Roccella Jonica inaugurata la nuova sede della Croce rossa

VIDEO | Il presidio all'interno dello scalo delle Grazie per agevolare le operazioni di soccorso ai migranti durante gli sbarchi

1
di Ilario  Balì
12 maggio 2021
16:39

Una cerimonia sobria ma dall’alto valore simbolico. Nel giorno in cui si è celebrata la giornata mondiale del Movimento Internazionale della Croce rossa, il comitato dei volontari “Costa dei Gelsomini” della Locride ha inaugurato la sua nuova sede all’interno del Porto delle Grazie di Roccella Jonica donata dal Comune guidato dal sindaco Vittorio Zito. Un presidio fondamentale in un posto strategico a disposizione di chi ormai da anni si spende in prima persona con spirito di servizio e abnegazione sul territorio per dare soccorso e sostegno ai migranti che sbarcano sulle coste del reggino. Il nuovo modulo operativo rappresenta per i volontari, da oltre un anno impegnati anche nell’emergenza Covid nella Locride, anche una piccola grande conquista sul campo.

«Oltre a fare i volontari durante questa pandemia epocale – spiega il presidente Concetta Gioffrè - Dal 2008 abbiamo dato aiuto a tantissimi sbarchi. Questa struttura per noi è molto importante perché è un riconoscimento della sinergia che si è creata con le istituzioni locali e altre associazioni, ma anche un modo per poter migliorare le condizioni di arrivo dei profughi. Contribuirà a rendere più facile e semplice il nostro lavoro, perché saremo più vicini e con molta più possibilità di aiutare chi ne ha bisogno».


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top