Le eccellenze

Alla Calabria altre 2 stelle Michelin con gli chef Biafora (San Giovanni in Fiore) e Lepore (Lamezia)

Due i ristoranti che hanno ricevuto l'ambito riconoscimento. Nella regione sono 29 le attività inserite nella guida culinaria più prestigiosa al mondo, sette quelle stellate

di Redazione
23 novembre 2021
21:50
Da sinistra: Antonio Biafora e Luigi Lepore
Da sinistra: Antonio Biafora e Luigi Lepore

Tanto Sud e anche le nuove generazioni calabresi nell’annuale edizione della Guida Michelin, il manuale culinario più prestigioso al mondo. Due sono i ristoranti neo-stellati nella regione: Hyle di Antonio Biafora a San Giovanni in Fiore (CS) e Luigi Lepore con l’omonima attività a Lamezia Terme (CZ).

In Calabria sono 29 i ristoranti consigliati dalla “rossa”, sette quelli stellati. Le due nuove attività di ristorazione vanno ad aggiungersi alle cinque che hanno ricevuto il riconoscimento negli scorsi anni: Abruzzino a Catanzaro (1 stella), Dattilo a Strongoli (1 stella), Pietramare Natural Food Restaurant a Isola Capo Rizzuto (1 stella), Ristorante Gambero Rosso a Marina di Gioiosa Ionica (1 stella) e Qafiz a Santa Caterina d’Aspromonte (1 stella).


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top