Assalto alla Cgil, Sposato dopo la manifestazione di Roma: «Siamo baluardo di democrazia»

Il commento del segretario generale del sindacato rosso in Calabria: «Siamo un Paese fondato sul lavoro e nato dalla resistenza e dall'antifascismo»

30
di Redazione
17 ottobre 2021
19:34
Angelo Sposato
Angelo Sposato

«Ci hanno colpito al cuore ma hanno alimentato la nostra anima e la voglia di combattere per la democrazia. Eravamo tanti, più convinti di prima nell'affermare che la nostra è una Repubblica democratica fondata sul lavoro nata dalla resistenza e dall'antifascismo. Una giornata storica per difendere la democrazia, la partecipazione, il lavoro».

Lo scrive in un post su Facebook il segretario generale della Cgil della Calabria, Angelo Sposato, in relazione alla manifestazione tenutasi ieri a Roma "Mai più fascismi".


«Cgil, Cisl e Uil - aggiunge Sposato - sono un baluardo della democrazia, un punto di riferimento del Paese e dell'Europa. Ora e sempre. Grazie a tutti per avere partecipato numerosi anche dalla Calabria. Un grazie alle donne e agli uomini delle forze dell'ordine che in queste ore hanno presidiato le nostre sedi in Calabria mentre noi manifestavamo a Roma. La nostra risposta democratica continuerà giorno per giorno, ora per ora».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top