Catanzaro, sancito il passaggio dell’ex ospedale militare al Comune

L’edificio subirà interventi di ristrutturazione finalizzati ad accogliere la Procura della Repubblica di Catanzaro e gli uffici giudiziari

di L. C.
22 febbraio 2017
14:43

È stato sottoscritto oggi nei locali della caserma “Pepe-Bettoja” il protocollo d’intesa che segna il passaggio dell’ex ospedale militare al Comune e propedeutico alla ristrutturazione dei locali che accoglieranno gli uffici della Procura della Repubblica.

 


In base a questo trasferimento formale, il Comune potrà completare il passaggio dell'ex ospedale militare, in comodato d'uso gratuito, all'Agenzia del Demanio. L’Agenzia provvederà a ristrutturarlo, con fondi messi a disposizione dai ministeri delle Infrastrutture e della Giustizia, per ospitarvi al suo interno nuovi uffici giudiziari. Manterranno un utilizzo pubblico il piccolo parco che fa parte della struttura, denominato Bosco dell'Osservanza, e il Chiostro.

 

L'edificio è stato consegnato al primo cittadino dal colonnello Stefano Salari, comandante del 10° Reparto infrastrutture dell’Esercito, alla presenza del comandante del Comando militare Esercito Calabria, colonnello Giovanni Rossitto, e del direttore regionale dell'Agenzia del Demanio, Giuseppe Tancredi. Erano presenti, inoltre, il prefetto Luisa Latella e altre autorità istituzionali, militari, giudiziarie e religiose del capoluogo.

 

“È un atto storico per la città di Catanzaro, un altro tassello nel disegno di potenziamento e rivitalizzazione della parte più antica del capoluogo” ha dichiarato il sindaco Sergio Abramo che ringarziando la Procura di Catanzaro, il procuratore Gratteri e l’Agenzia del Demanio: “La Procura e il procuratore Gratteri hanno avuto un ruolo essenziale per intercettare in tempi rapidi cospicui finanziamenti, superiori ai 10 milioni di euro, mentre l’Agenzia si è già messa in moto per definire la progettazione e ristrutturare l’immobile. La sinergia fra istituzioni è stata una condizione essenziale per raggiungere questo traguardo”.

 

l.c.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top