Cetraro: pescatori dispersi e poi ritrovati, scatta la sanzione pecuniaria

Sulla barca sono stati trovati circa 30 chili di pesce spada di stadio giovanile la cui pesca è vietata dalle norme comunitarie

di Redazione
28 settembre 2016
16:25

Rimasti a secco di carburante, erano finiti alla deriva a bordo di una imbarcazione di circa quattro metri e mezzo, al largo della costa di Paola. La disavventura di tre pescatori, dispersi dalla serata di martedì, è terminata prima dell'alba di questa mattina, quando una unità della Guardia Costiera di Cetraro li ha intercettati e trainanti fino al porto.

 


L'allarme era stato lanciato dai familiari dei tre, preoccupati per il mancato rientro dei congiunti. Subito sono scattate le operazioni di soccorso e due motovedette hanno preso il largo alla ricerca dell'imbarcazione. Nelle attività di ricerca è stato impiegato anche un elicottero della Guardia di Finanza, fino al felice esito delle operazioni.

 

Sulla barca sono stati trovati circa 30 chili di pesce spada di stadio giovanile, la cui pesca è vietata dalle norme comunitarie. Per questo i tre giovani, hanno dovuto fare i conti non solo con la paura e il freddo ma anche con una sanzione pecuniaria.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top