Novita’ editoriali

Il gruppo Pubbliemme-Diemmecom-LaC Network cresce e si rafforza puntando su nuovi innesti e valorizzazione delle risorse interne

VIDEO | Rafforzamento della squadra del gruppo con nuove direzioni, editoriale e strategica. Sarà invece un direttore unico a guidare le testate web e tg di LaC News24 (ASCOLTA L'AUDIO)

548
di Redazione
26 gennaio 2022
15:31

Consolidare e accrescere la presenza sul piano nazionale del gruppo – leader nel settore delle concessionarie di spazi pubblicitari – che ora si appresta a conquistare un palcoscenico italiano nella comunicazione strategica e integrata. Rendere il Network LaC un punto di riferimento nazionale e internazionale di una informazione chiara, coerente e autorevole, capace di ribaltare il vecchio cliché che vuole il Mezzogiorno dominato da logiche assistenzialistiche basate sulla vecchia tecnica del piagnisteo. Sono questi gli obiettivi che il gruppo Pubbliemme–Diemmecom–LaC Network si pone per il biennio 2022-2023 e che sono stati illustrati nel corso di un incontro presieduto da Domenico Maduli, Presidente, e Maria Grazia Falduto, Direttore generale.

Dopo l’inaugurazione e le produzioni televisive seguenti all’apertura a Roma delle realtà di VIACONDOTTI21 e LaCapitale, la tappa successiva prevede il rafforzamento della squadra dirigente su due fronti: l’innesto di nuove energie e competenze da una parte, dall’altra la valorizzazione delle professionalità interne che hanno contribuito al successo e alla crescita di una delle più importanti esperienze imprenditoriali del Mezzogiorno. In tal senso il gruppo si avvale di due nuove figure apicali, che opereranno in stretta sinergia con il presidente e il direttore generale: Paola Bottero, giornalista ed esperta di comunicazione e relazioni esterne, ricopre l’incarico di Direttore strategico del gruppo; Alessandro Russo, giornalista, è il nuovo Direttore editoriale delle testate giornalistiche del Network LaC.


Contestualmente Pier Paolo Cambareri, che fino a oggi ha ricoperto l’incarico Vicedirettore, è il nuovo Direttore responsabile di LaC News24. Prende il posto di Pino Aprile che ha condiviso con l’Editore Domenico Maduli la scelta di aprire una nuova fase della propria collaborazione con il network. In particolare Maduli, confermando la stima e l’apprezzamento per le qualità umane di Aprile, gli ha chiesto di ricoprire altri e prestigiosi ruoli all’interno dell’azienda, continuando a offrire il proprio contributo di idee e contenuti ai telespettatori e agli utenti dell’informazione web.

La redazione giornalistica, che sarà guidata dal Direttore editoriale del network e dal Direttore responsabile di LaC News24, vede la conferma delle risorse cresciute all’interno dell’azienda: Enrico De Girolamo è Vicedirettore unico delle testate tv e web, mentre Alessandro Stella e Manuela Serra assumono l’incarico di Redattori capo. Alle Direzioni responsabili del Reggino e del Vibonese vengono confermati rispettivamente Consolato Minniti e Giuseppe Baglivo, mentre le Direzioni di Cosenza Channel e LaCapitale restano affidate ad interim a Pier Paolo Cambareri e Alessandro Russo.

Conferme negli altri settori del gruppo: Piera Nocciolo, Direttore Commerciale; Antonio Osso, Responsabile Digital Advertising; Franco Cilurzo, Direttore delle Reti televisive; Francesco Occhiuzzi, Direttore Palinsesti Tv; Ivan Sorrentino, Responsabile Postproduzione; Fabio Bagalà, Responsabile Art Direction; Francesco Rende, Responsabile Social/Web Mkt; Bruno D’Apa, Responsabile Technical Web/ITC.

«Creiamo sinergie, progettiamo percorsi identitari che trasformano realtà positive in eccellenze, attraverso il potere dell’informazione, dello storytelling, della comunicazione strategica e integrata, dell’ottimizzazione di spazi e di pianificazioni, delle relazioni, delle competenze, dell’efficacia e dell’efficienza del nostro team e delle menti creative e tecnologie innovative che lo rendono così forte e capace di dare risposte a 360 gradi», spiega il Direttore generale Maria Grazia Falduto.

«È questo il gruppo Pubbliemme – Diemmecom – LaC Network, un gruppo che copre il mondo vasto della comunicazione e che vuole dimostrare all’Italia che il Sud è tanto altro. E noi lo racconteremo da un altro punto di vista, allargando la nostra forza territoriale, attualmente consolidata in Calabria, a tutto il Mezzogiorno. In tal senso anche il nostro target si espande: dai calabresi ai calabresi in Italia e nel resto del mondo per poi allargare i segmenti a tutti i meridionali. Costruiremo un nuovo storytelling del Mezzogiorno come risorsa del sistema Italia, attraverso le giuste promozioni, la creazione di format e approfondimenti video giornalistici, la produzione di serialità, fiction, corti e lungometraggi».

Conclude Maria Grazia Falduto: «Vogliamo restituire a comunicazione e informazione il significato ed i contenuti che si sono persi con gli effetti negativi della globalizzazione, contribuendo a ristabilire identità e sicurezza nei singoli, partendo dal Mezzogiorno e ribaltandone punti di vista, clichè e narrazione».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top