In prima linea nella lotta al Covid, premiato il direttore del dipartimento Prevenzione dell’Asp di Catanzaro

Giuseppe Caparello ha ottenuto il premio Ippocrate con la seguente motivazione: «Ha saputo e voluto donarsi nella quotidianità agli altri per fronteggiare in prima istanza l’emergenza pandemica»

60
di T. B.
29 novembre 2021
17:48
La consegna del Premio Ippocrate
La consegna del Premio Ippocrate

È andato al direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro il Premio Ippocrate 2021. Giuseppe Caparello ha ricevuto il prestigioso riconoscimento sabato nell’ambito di una cerimonia tenutasi nell’auditorium dell’università Magna Graecia di Catanzaro.

Il premio Ippocrate viene destinato a professionisti che operano quotidianamente nel settore sanitario distintisi per le proprie capacità professionali. Il Comitato Scientifico della Fondazione il Caduceo ha conferito il premio all’unanimità secondo le seguenti motivazioni: «In un momento storico critico per l’intera umanità, caratterizzato da una sequenza impressionante di lutti e di dolori, non curante dei seri rischi salutistici ed a discapito degli affetti più cari, ha saputo e voluto donarsi nella quotidianità agli altri per fronteggiare in prima istanza l’emergenza pandemica, dirigendo e coordinando un dipartimento fondamentale quale quello di Prevenzione al fine di assicurare un efficace copertura vaccinale alla popolazione distinguendosi per qualità professionale, abnegazione e attaccamento al lavoro».


Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top