L’esempio di Tonio: ogni giorno all’alba pulisce un tratto del lungomare di Crotone

L’uomo scende in strada prestissimo e tira a lucido il marciapiede dal quale si accede alla spiaggia. Un gesto notato da molti cittadini che lo hanno rilanciato sui social

di Franco Laratta
30 giugno 2021
15:33
Il signor Tonio all’opera
Il signor Tonio all’opera

Il gesto, praticamente quotidiano, per tutti i giorni dell’anno, è di quelli che improvvisamente fanno notizia, anzi rumore.
Teatro dell’azione è il lungomare di Crotone che soprattutto sabato e domenica, e poi durante l’intero estate, è preso di mira da migliaia di persone. Soprattutto tantissimi giovani che rimangono fino a notte fonda… E al mattino, purtroppo, è un disastro di resti, di bottigliette di vetro, di lattine. Un piccolo insopportabile teatrino di guerra.

Ma c’è un gesto, compiuto dal tranquillo signor Antonio, non più giovanissimo, che nella sua semplicità ha suscitato un grandissimo rumore. Lui si chiama Antonio, Tonio, per gli amici. Questo signore appare tutte le mattine, quando ancora la città dorme e per strada non si vedono che pochissimi mattinieri.
Antonio scende sul lungomare, sistema la pompa per l’acqua e pulisce accuratamente un bel tratto del marciapiede. Elimina i resti della notte, dà una spazzata per terra, passa l’acqua anche sulle panchine e lungo le scale che portano sulla spiaggia.


La notizia fa il giro del web, su Facebook sono centinaia i commenti di apprezzamento.
Tutti parlano di un alto senso civico, di amore per la propria città, della necessità che tutti facciano qualcosa per rendere le nostre più bella e pulite.

«Il signor Antonio di Crotone - scrive una signora molto stimata e impegnata come Amedea Enza Ruggiero - ovvero una persona perbene, un galantuomo, un signore d'altri tempi. Mille persone come Antonio e la città sarebbe bella pulita e amata. Sono poi quelle persone umili che fanno azioni nobili senza far rumore... grande esempio soprattutto per i giovani. Credo oggi meriti davvero un grande elogio da tutti noi crotonesi. Un altro ringraziamento a chi ha condiviso a tutti noi questo alto e significativo esempio di senso civico”, conclude la signora Ruggiero.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top