L’intervista

La Capitale vis-à-vis con Gigi Miseferi: l’artista reggino doc si racconta

Nel talk di Paola Bottero, l’attore descrive le prime tappe che hanno caratterizzato la sua carriera artistica la cui narrazione non può prescindere dal ricordo dell’amico Giacomo Battaglia - GUARDA LA PUNTATA

2
di Redazione
23 giugno 2022
11:22

Gigi Miseferi, artista, attore e cabarettista, nel dialogo con Paola Bottero, direttore strategico del gruppo e del network, ha raccontato alcuni episodi della propria carriera artistica e la storia della sua sincera amicizia con Giacomo Battaglia, compagno di gag, ormai partito per la “Tournée Celeste”: «Mi considero fortunato, perché ho sempre fatto il lavoro dei miei sogni. Nel 1987 conobbi Giacomo e ne nacque subito una grande amicizia. C’era una tale intesa fra noi che anche mentre improvvisavo sul palcoscenico, lui sapeva esattamente interagire con me, come se tutto fosse stato “preparato a tavolino”. Spesso a una domanda ci capitava di rispondere contemporaneamente con le stesse parole e questo era inequivocabilmente dovuto al nostro feeling spontaneo e genuino. Avevamo un autentico rapporto di fratellanza ed eravamo abituati a condividere tutto».

«Capitava - continua Miseferi - che litigassimo alcune volte in fase creativa, ma mai per un solo centesimo e credo possa bastare questo aspetto per dare l’idea dello spessore umano dell’amicizia, una di quelle fondate sul sentimento vero e non sul reciproco interesse personale a livello professionale. Io sono sicuro che il nostro non è stato un addio, ma un arrivederci, perché ho una mia spiritualità e non dubito che dall’altra parte ci sia qualcuno che ci ascolta e una vita dopo la morte. Ho perso tante persone a me care, non solo Giacomo, ma anche mia madre e mia sorella. La morte di amici, familiari e parenti naturalmente lascia profonde cicatrici, ma sono convinto che chi ci ha voluto bene desidera che continuiamo a essere soddisfatti e sereni sulla terra, pertanto ritengo che non dobbiamo rinunciare alla felicità anche e soprattutto per i nostri cari, che ci guardano da lassù».


La puntata è disponibile su LaC Play.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top