La visita

Mogol incontra Occhiuto e lascia una dedica ai calabresi: «Gente forte e generosa»

Il celebre autore dopo aver partecipato a Cosenza all'inaugurazione del monumento dedicato a Lucio Battisti, ha incontrato il governatore della Regione: «È bello avere per amico un calabrese»

70
di Redazione
28 marzo 2022
17:35

Nela giornata di ieri, a Cosenza è stato inaugurato il monumento dedicato a Lucio Battisti.Al taglio del nastro presente anche Mogol che ha partecipato alla presentazione alla cittadinanza della statua, posta in piazza Amendola.

L’autore, che ha firmato pezzi iconici entrati nella storia della musica italiana, ha incontrato oggi il governatore Roberto Occhiuto. «La Calabria regione bagnata dal sole e dal mare, gente forte e generosa. È bello avere per amico un calabrese». È questa la dedica che Mogol ha scritto per la Calabria nel corso di una visita e di un incontro con il presidente della Regione nella sede della Giunta a Catanzaro.


In un video pubblicato sulla sua pagina facebook che lo ritrae insieme a Mogol, Occhiuto ha ringraziato il paroliere, scrittore e produttore cinematografico dicendo che «Mogol ha lasciato una dedica speciale alla Calabria. È di una creatività straordinaria. Abbiamo parlato di prevenzione primaria, di ambiente, di sviluppo, di cultura. È un pozzo di idee, ed è così bello perché dimostra che giovani si diventa e lui – ha concluso il presidente della Regione - lo diventa continuamente».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top