Nel Vibonese

“Paesaggi di civiltà”, a Tropea si parla di ambiente e legalità: ospite d’onore il procuratore Falvo

L'evento, in programma per il 17 novembre, è promosso dall'associazione “Mare pulito Bruno Giordano”. Interverranno anche il referente regionale di Libera, don Ennio Stamile, e il comandante della Guardia Costiera di Vibo Valentia Marina, Massimiliano Pignatale

14
di Redazione
5 novembre 2021
08:31
Veduta su Tropea
Veduta su Tropea

Ambiente, civiltà e legalità: saranno questi i temi al centro di “Paesaggi di civiltà”, l'evento messo in piedi dall'associazione “Mare pulito Bruno Giordano”, che si terrà il 17 novembre a Tropea. Nella suggestiva location di palazzo Santa Chiara interverranno la presidente dell'associazione Francesca Mirabelli, insieme al sindaco della città, Giovanni Macrì, al comandante della Guardia Costiera di Vibo Valentia Marina, Massimiliano Pignatale, al referente regionale di Libera, don Ennio Stamile ed al dirigente dell’Istituto superiore Nicolantonio Cutuli. Insieme parleranno appunto di “paesaggi di civiltà”. 

L’evento sarà condotto da Pietro Comito, giornalista di LaC News24. Ospite d’onore Camillo Falvo, procuratore della Repubblica di Vibo Valentia a cui sarà donata una targa realizzata dal maestro orafo Michele Affidato.


«Crediamo molto in questo genere d’iniziative - ha tenuto a sottolineare Francesca Mirabelli -. Occorre tenere alta la guardia, mai sottostimare i pericoli – costanti e continui – legati all’ambiente e soprattutto continuare a promuovere quello spirito di legalità che ci contraddistingue sin dagli albori dell’associazione. Siamo onorati della presenza del procuratore Falvo e di poter onorare l’impegno di chi, come lui, ogni giorno lotta per la nostra terra».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top