Verso il nuovo anno

Più lavoro e basta Covid: attese e speranze dei cittadini calabresi per il 2022

VIDEO | Voglia di stabilità economica e della normalità perduta a causa della pandemia. È questo ciò che ci si augura più di tutto in vista del nuovo anno. Ma non solo

43
di Rossella  Galati
31 dicembre 2021
06:32

Riuscire a sconfiggere il Covid. Ecco cosa sperano i cittadini per il nuovo anno. Tante le attese e la sete di una normalità che sembra sempre più lontana. «Da più di due anni non possiamo uscire, siamo condizionati in tutto ciò che facciamo. Prima andrà via il virus e meglio sarà per tutti», dice un cittadino catanzarese. «Ci auguriamo che vada tutto bene, soprattutto per i bambini che vanno a scuola e per quelli che devono nascere», aggiunge una signora.

Ma tra i sogni e le aspettative per il 2022 c'è anche la voglia di stabilità economica e la speranza che per la Calabria possano aprirsi scenari nuovi. «Sono disoccupato da due anni e mezzo e ho detto tutto - asserisce un uomo di mezza età -. Non c'è lavoro e la situazione è peggiorata a causa del Covid». «Da parte dei nostri politici servirebbe un po' più di impegno perchè siamo messi male. Tra pandemia e crisi economica la situazione è pesante. Eravamo già messi male dall'inizio e ora ancora peggio».


Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top