Ateneo internazionale

Università della Calabria, oltre 5mila richieste da 90 paesi per studiare a Cosenza

Impennata di candidature all’Unical nonostante requisiti più stringenti rispetto allo scorso anno. Molto apprezzati i corsi di laurea in inglese

di Redazione
7 maggio 2022
09:00
L’Unical
L’Unical

L’università sotto casa che guarda al mondo intero. Anche quest’anno Unical Admission, il bando d’ammissione dell’Università della Calabria riservato agli studenti provenienti da Paesi esterni all’Unione Europea, ha registrato un boom di domande. Oltre 5mila le candidature pervenute per i corsi di laurea dell’ateneo di Arcavacata. Un dato elevato se si pensa che quest’anno i requisiti di partecipazione al bando sono stati resi più stringenti per orientare meglio le scelte e limitare la dispersione.

Particolarmente apprezzata l’offerta internazionale potenziata con l’incremento del numero di laurea magistrali internazionali – ora sono ben 12 – erogate interamente in inglese: una scelta strategica del rettore Nicola Leone, condivisa dalla governance e dai Dipartimenti e premiata dalla forte adesione alla call Unical Admission. Delle oltre 5000 domande ricevute, quasi 3000 riguardano infatti le biennali erogate in inglese.


Le domande arrivano da ogni parte del mondo: 90 diversi Paesi, dall’Argentina al Madagascar, dalla Nigeria ad Haiti, dall’Oman al Vietnam. Un aumento significativo si è registrato sulle candidature provenienti dall’Afghanistan, passate da 171 del 2021 alle attuali 533.

Continua a leggere su CosenzaChannel.it

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top