Il personaggio

Vincenzo, non solo promoter: anima, cuore e cervello della Beach Volley International League di Amantea

L'evento sportivo tenutosi nella cittadina tirrenica è stato con certezza una delle manifestazioni meglio riuscite dell’estate calabrese. Ecco chi è stato l'autore del successo 

81
di Franco Laratta
22 settembre 2022
20:15
Vincenzo Pugliano
Vincenzo Pugliano

La Beach Volley International League Calabria è stata certamente una delle manifestazioni meglio riuscite dell’estate calabrese. Con un carattere internazionale, con atleti provenienti da numerosi paesi del mondo, e uno straordinario successo organizzativo. Grazie al contributo delle altre associazioni del comprensorio, il lungomare di Amantea si è trasformato in un vero e proprio villaggio sportivo all’aperto, ed ha ospitato anche tornei ed esibizioni di street soccer, street basket, karate e kick boxing, pallavolo, mini tennis, sollevamento pesi e powerlifting, discipline del fitness e tanto altro. Insomma un bellissima festa all’insegna dello sport.

Ma non è stato solo un evento sportivo, quanto un appuntamento internazionale capace di unire sport, turismo e cultura. Con lo splendido centro storico di Amantea teatro di tante attività collaterali che hanno permesso ad atleti, tecnici, accompagnatori e semplici turisti di conoscere Amantea e la Calabria in tutta la loro bellezza.


Vincenzo Pugliano è stato l’anima, il cuore, il cervello e tutto il resto dell’evento. Ma è da dieci anni che questo giovane trentenne lavora e realizza eventi sportivi e sociali. Instancabile e determinato come pochi.
Nonostante i tanti impegni, Vincenzo ha conseguito la laurea in Giurisprudenza, ha ottenuto un lavoro soddisfacente, mantiene tanta passione civile per la promozione di un territorio che convive con difficoltà non di poco conto. Lui, poco più che 20enne è stato eletto in consiglio comunale di Amantea a fianco di un sindaco amatissimo come Franco Tonnara, poi prematuramente scomparso.

In consiglio si è fortemente battuto per dotare la cittadina tirrenica di infrastrutture sportive, di servizi e luoghi per i giovani del posto. Vincenzo si è sempre distinto per la sua ostinazione: determinato e testardo, mai accomodante, è di una precisione ‘tedesca’ nel fare le cose. La Beach Volley International League Calabria lo ha voluto con determinazione, avendoci creduto sin dal primo momento, per cui ha fatto tutto il necessario per partecipare e vincere il bando della regione, presentando con l’Asd Beach Volley Amantea un progetto ricco di eventi e iniziative che andavano ben oltre l’evento sportivo. Riuscendo poi a mettere in piedi un’organizzazione perfetta, con decine di ragazzi impegnati per giorni. Ricevendo il plauso degli staff stranieri per la perfetta riuscita delle manifestazioni.

Vincenzo, ancora provato per le giornate piene e faticose, confessa su Facebook: «Durante l'acquazzone stavo cercando un kway, poi ho alzato lo sguardo e ho visto gli assistenti di campo (ragazze e ragazzi dai 10 ai 23 anni), inzuppati d'acqua, rimanere autonomamente sotto la pioggia battente, per continuare a fornire con il sorriso l'appoggio necessario ad atleti e arbitri. Una dedizione ed un cuore immenso».

Vincenzo con lo straordinario gruppo dell’Asd Beach Volley di Amantea ha realizzato il sogno di portare ad Amantea un evento così straordinario. Grazie a un lavoro di squadra certosino, fatto da un gruppo di giovani professionisti animato da pura passione, ma anche del lavoro e del sostegno offerto dalle associazioni coinvolte.
Tanta fatica, tanta pressione, tanto impegno, tanti sacrifici, tanti problemi da risolvere (prima, durante e dopo), ma poi è stato tutto veramente straordinario. Riuscendo a superare perfino la pioggia sul lungomare di Amantea durante le finali di domenica pomeriggio.

Vincenzo Pugliano è soddisfatto dei risultati, e in conferenza stampa ha ringraziato la Regione con l’assessore al Turismo Orsomarso per il fondamentale sostegno ottenuto per l’iniziativa. Che è stato determinante «e grazie al quale c’è stata la possibilità di dimostrare che anche in Calabria si possono fare grandi cose, di ottimo livello, utilizzando lo sport come attrattore turistico e veicolo di marketing territoriale. L’iniziativa è stata resa possibile anche grazie a tutti gli sponsor, ai fornitori di servizi, ai media partner come LaC-gruppo Publiemme».

Vincenzo ha un forte senso della squadra. Non ha dubbi quando afferma che senza l’impegno diretto della squadra Asd Beach Volley Amantea non sarebbe stato possibile fare della Beach Volley International League Calabria un grande evento, con atleti provenienti da tutto il mondo che nell'occasione hanno dato il via agli appuntamenti di qualificazione ai Giochi Olimpici di Parigi 2024. E Parigi forse sarà il nuovo sogno di Vincenzo. Che nel frattempo sta per diventare papà!
Félicitations, cher Vincenzo.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top