Meteo

Weekend gelido su tutta Italia: in Calabria rischio di nevicate a quote collinari

Secondo il sito ilMeteo.it non è da escludere che fenomeni nevosi potrebbero interessare la nostra regione, soprattutto nella serata di domenica 23 gennaio

102
di Redazione
22 gennaio 2022
12:03

L'Italia si trova a dover fare i conti con una nuova ondata di maltempo invernale: nel corso del fine settimana venti gelidi dai Balcani continueranno ad affluire su tutto il Paese. Mattia Gussoni, Meteorologo de iLMeteo.it, comunica che nella giornata di sabato 22 gennaio un fronte freddo, pilotato da una vasta depressione ricolma di aria gelida, irromperà sul nostro Paese, a partire dalle regioni adriatiche, causando un vero e proprio crollo delle temperature. In questo frangente non è esclusa la possibilità di neve sui settori adriatici del Centro-Sud, con il rischio di locali fioccate su Molise, Puglia in possibile estensione poi anche alla Basilicata.

Domenica 23 l'alta pressione guadagnerà maggiore spazio sul nostro Paese e, salvo per ultime precipitazioni al Sud (nevose fino a quote collinari su Calabria e Puglia), il sole tornerà ad affacciarsi sulla maggior parte delle regioni, anche se le temperature si manterranno piuttosto basse, specie di notte e al primo mattino, con valori ben al di sotto dello zero con la possibilità di estese gelate in molte città del Centro-Nord. In ultimo, attenzione alla formazione di nebbie sula Pianura Padana, con riduzioni della visibilità.


Le previsioni

Sabato 22: Al nord: possibili foschie mattutine sulle zone di pianura. Sole altrove. Centro: bel tempo stabile e soleggiato su tutte le regioni. Sulla Sardegna, nubi sparse e qualche piovasco. Al sud: possibili precipitazioni nei settori interni della Calabria in Puglia e nel Nord della Sicilia. Sole altrove.
Domenica 23: Al nord: cielo a tratti coperto in pianura, più soleggiato altrove. Centro: cielo sereno o al più poco nuvoloso. Sud: instabile tra Calabria, Puglia e Basilicata, con possibili fiocchi di neve a quote collinari.
Lunedì 24: Al nord: nebbia sulla Pianura Padana, sole prevalente sul resto dei settori. Centro: diffusa instabilità su Abruzzo e Molise, con nevicate fino a quote collinari. Poco nuvoloso altrove. Sud: tempo spiccatamente instabile, con precipitazioni a carattere sparso, nevose fino in collina su Puglia e Basilicata.

Calabria nel dettaglio

Un fronte perturbato in arrivo dall'Artico è recherà un diffuso calo delle temperature su tutto il settore, riportando la neve fino alle basse quote. Sabato venti freddi continuano a raggiungere le regioni del Sud portando una residua instabilità tra Sicilia e bassa Calabria con neve che potrebbe cadere in serata fino a 700-800 metri. Venti fino a tesi di Grecale e Tramontana. Nella serata di domenica 23 gennaio saranno possibili deboli nevicate sui settori intern tra Pollino e Sila grande. Zero termico nell'intorno di 1150 metri. Ionio molto mosso; Basso Tirreno mosso.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top