Cosenza, ha un malore in caserma: i colleghi gli salvano la vita

Colto da infarto il vicecomandante provinciale dei vigili del fuoco, Francesco Citrigno. Determinante il massaggio cardiaco praticato in attesa dell'ambulanza

129
di Salvatore Bruno
8 gennaio 2019
19:05

Sono sensibilmente migliorate le condizioni del vicecomandante provinciale di Cosenza dei vigili del fuoco, Francesco Citrigno, ricoverato all'ospedale dell'Annunziata per un infarto. Il malore lo ha colto all'interno della caserma di Viale della Repubblica poco dopo le sette di questa mattina.


L'uomo si è improvvisamente accasciato al suolo. I colleghi gli hanno immediatamente praticato il massaggio cardiaco con l'ausilio di un defribrillatore di cui il comando è dotato. Il tempestivo soccorso è stato probabilmente determinante per salvargli la vita. Nel giro di pochi minuti poi, è giunta un'ambulanza del 118 per il trasferimento nel nosocomio bruzio.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio