Acque reflue nel torrente, denunciato funzionario comunale

Controlli dei carabinieri forestali a Cerisano, su delega della Procura della Repubblica. Elevata anche una sanzione amministrativa

6
di Salvatore Bruno
2 aprile 2019
18:50

Il responsabile dell’area tecnica del Comune di Cerisano è stato denunciato per danneggiamento aggravato di acque pubbliche nell’ambito di una indagine condotta dai carabinieri forestali della stazione di Cosenza su delega della Procura della Repubblica. I militari hanno accertato che uno dei tre impianti di depurazione a servizio del centro abitato, ubicato in località Santo Ianni, scarica le acque reflue senza alcun trattamento nel limitrofo vallone Ianno, in assenza di formale autorizzazione allo scarico, con conseguente inquinamento delle acque del torrente. Elevata a carico del comune anche una sanzione amministrativa.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio