Aeroporto Lamezia, code per controlli anti-covid: un solo varco e proteste dei viaggiatori

Sei i voli in partenza questa mattina, ma chi è in fila si lamenta perché i controlli creano assembramenti

95
di Tiziana Bagnato
4 settembre 2020
10:48
La coda creatasi stamattina all’aeroporto di Lamezia
La coda creatasi stamattina all’aeroporto di Lamezia

Lunghe code, questa mattina, nello scalo internazionale di Lamezia Terme. Uno solo l’ingresso per l’aeroporto da quando sono aumentati i contagi. È solo da quel varco che vengono fatti i controlli con termoscanner al fine di rilevare la temperatura corporea, spiega la Sacal.

 


Si entra nello scalo solo se muniti di titoli di viaggio: è esclusa qualunque altra motivazione. Ma c’è chi si lamenta per il fatto che le “questioni di sicurezza” poste dalla società aeroportuale creino assembramenti. Anche se chi attende di entrare è munito di mascherina, manca la distanza di sicurezza minima.

 

Sei i voli che tra le 8 e le 9 del mattino decollano da Lamezia il venerdì mattina. Le destinazioni sono Bergamo, Zurigo, Milano, Bologna e Monaco. La Calabria continua a svuotarsi, si ritorna al Nord o all’estero.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio