Folle gesto

Aggredì un avvocato con una chiave inglese: divieto di avvicinamento per un 30enne nel Cosentino

I fatti si sono verificati al porto di Cariati. All’uomo è stata imposta la prescrizione di mantenere una distanza dalla vittima non inferiore a 500 metri, vietando ogni forma di comunicazione

26
di Matteo Lauria
26 ottobre 2022
20:15

Aveva aggredito con una chiave inglese un avvocato al porto di Cariati. Emesso un provvedimento di allontanamento dai luoghi frequentati dalla presunta vittima, nei confronti di un 30enne, A.V., di Cariati, con precedenti alle spalle.

La misura cautelare ha preso spunto dalle indagini intraprese a seguito dell’episodio verificatosi nel settembre scorso, in cui l’indiziato si sarebbe reso responsabile di una tentata aggressione brandendo una chiave inglese, contro un avvocato del foro di Castrovillari, aggravata dalle futili motivazioni. Grazie alla pronta reazione il professionista è riuscito a evitare il peggio.


A seguito delle indagini successive condotte dai carabinieri sotto il coordinamento della procura di Castrovillari si è riuscito ad attualizzare la pericolosità della condotta posta in essere dall’uomo. All’indagato è stata imposta inoltre l’ulteriore prescrizione di mantenere una distanza dalla vittima non inferiore a cinquecento metri, vietando ogni qualsivoglia forma di comunicazione.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top