Violenza in famiglia

Aggredisce l’ex moglie con un coltello e tenta di strangolarla, arrestato 73enne a Catanzaro

La vittima sarebbe stata vessata più volte dall'ex marito con minacce di morte e offese. In un'occasione, l'uomo l'avrebbe anche colpita con un pugno alla testa

62
di Redazione
26 agosto 2022
10:50

I carabinieri della stazione di Catanzaro Gagliano, hanno arrestato un 73enne, indagato per i reati di maltrattamenti contro familiari e conviventi. Il provvedimento è stato emesso nella giornata del 20 agosto dal tribuale di Catanzaro.

Secondo le indagini, l'uomo, con condotte reiterate e abituali, avrebbe sottoposto l’ex moglie a vessazioni continue, minacciandola con un coltello, aggredendola verbalmente con minacce di morte ed ingiurie e svilendone quindi il ruolo di donna nonché percuotendola con pugno alla testa ed una stretta al collo soffocante.


L’attività dei militari ha permesso di cristallizzare alcuni elementi a riscontro di quanto dichiarato dalla vittima. L’uomo è stato quindi tratto in arresto ed è stato tradotto presso il carcere di Catanzaro Siano. Il procedimento pende ancora nella fase delle indagini preliminari.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top