L’operazione

Aggredito con una mazza da baseball perché rifiuta di pagare la guardiania: in tre finiscono in carcere

Sono in totale cinque gli indagati per tentata estorsione nei confronti di Vincenzo Falbo, proprietario di alcune villette nel villaggio Carrao di Cropani Marina

34
di Luana  Costa
10 settembre 2022
11:15
Il tribunale di Catanzaro
Il tribunale di Catanzaro

Avrebbero costretto il proprietario di alcune villette situate nel villaggio Carrao di Cropani Marina a pagare la guardiania alla cosca Trapasso. È con questa accusa che il gip del tribunale di Catanzaro, Paola Ciriaco, ha oggi disposto l'applicazione della custodia cautelare in carcere nei confronti di Leonardo Trapasso, di Salvatore Macrì e di Stefano Roberto Cosco per il reato di tentata estorsione aggravata dalle modalità mafiose. Gli indagati sono difesi dagli avvocati Antonio Lo Monaco, Pietro Funaro e Luigi Falcone. 

In particolare, Leonardo, Giovanni e Tommaso Trapasso assieme a Salvatore Macrì e Roberto Stefano Cosco «agendo in concorso e riuniti tra loro avrebbero atti diretti a costringere Vincenzo Falbo a pagare la guardiania alla cosca Trapasso». Secondo la ricostruzione degli inquirenti «in un primo momento Salvatore Macrì assieme ad un'altra persona non identificata chiedeva a Falbo di fare "u dovericchio". Circa una settimana dopo Leonardo Trapasso colpiva Falbo con un pugno al volto accusandolo di avergli mancato di rispetto».


E ancora successivamente: «Salvatore Macrì e Stefano Roberto Cosco su incarico di Giovanni, Tommaso e Leonardo Trapasso aggredivano Falbo con una mazza da baseball al fine di costringerlo a sottostare alla richiesta estorsiva cagionandogli un trauma cranico non riuscendo però nell'intento perseguito per la trenua opposizione del proprietario che non cedeva alla richiesta estorsiva». 

Gli indagati:

  1. Leonardo Trapasso: 1969, Cutro
  2. Salvatore Macrì: 1968, Cropani
  3. Giovanni Trapasso: 1948, Cutro
  4. Tommaso Trapasso: 1978, Cutro
  5. Stefano Roberto Cosco: 1976, Petronà

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top