Sit in

All’ospedale di San Giovanni in Fiore non c’è il mammografo, associazioni in protesta sotto la Regione

Un gruppo di donne provenienti dal comune silano ha inscenato un sit in sotto la Cittadella. Il presidente Occhiuto ribatte: «Non ho la bacchetta magica»

82
di Luana  Costa
4 ottobre 2022
12:56

Una manifestazione di protesta è stata inscenata questa mattina sotto la sede della Regione da un gruppo di associazioni provenienti dal comune di San Giovanni in Fiore. Le donne hanno chiesto l’installazione di un mammografo nel locale ospedale, di cui il presidio al momento sarebbe sprovvisto.

Secondo quanto affermato, il macchinario sarebbe stato richiesto più volte ma di recente sarebbe stato installato in una clinica privata. Le donne si sono così dette obbligate a farsi curare a pagamento per l’assenza della strumentazione pubblica. Durante il sit in le manifestanti hanno esposto striscioni  per chiedere uguale diritti d’accesso alle cure.


Informato dai giornalisti delle presenza della manifestazione il presidente della Regione, Roberto Occhiuto, ha dichiarato: «Io mi sento come quello a cui è stata data una grande stanza da rassettare e lo fa ma c’è sempre qualcuno che dice c’è ancora sporco. Mi diano tempo perché credo che i calabresi abbiano capito che questo governo ha determinazione e voglia di fare. Certo non ha la bacchetta magica».

  

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top