Temporali e forti venti, scuole chiuse nel Catanzarese

I provvedimenti disposti a seguito dell’allerta meteo arancione diramata dalla Protezione civile regionale per tutta la giornata di domani con un livello di elevata criticità

di L. C.
3 ottobre 2018
16:37
62

Allerta meteo arancione per la giornata di domani in gran parte della regione. Così come nella giornata di oggi molte scuole rimarranno chiuse anche nella giornata di giovedì 4 ottobre. Il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo ha disposto  infatti la sospensione delle attività didattiche delle scuole di ogni ordine e grado della città capoluogo di Regione. Abramo ha adottato il provvedimento che si rende necessario, in via precauzionale, per tutelare la salute e l’incolumità personale evitando potenziali rischi e pericoli derivanti dalla condizione di avversità meteorologica. 

 

L'amministrazione invita, pertanto, i cittadini alla massima prudenza, richiamando le raccomandazioni diffuse dalla Protezione civile a non mettersi in viaggio se non strettamente necessario, a evitare i sottopassi, ad abbandonare i piani seminterrati o interrati se ubicati in zone depresse o a ridosso di fiumi, torrenti tombati, a non sostare in prossimità di aree con versanti acclivi che potrebbero dare origine a colate rapide di fango e crolli di  massi.

 

Il Catanzarese, e complessivamente tutta la costa ionica calabrese, sono le zone più esposte. Per questo motivo, il provvedimento di chiusura delle scuole è stato per ora emesso anche dai comuni di Sersale, Soveria Simeri, Cerva, Andali, Belcastro, Sellia Marina, Cropani, Soverato, Chiaravalle Centrale, Amaroni, Palermiti, Cardinale, San Sostene, Torre di Ruggiero, Marcellinara

 

l.c.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio