Amantea, nascondeva in casa 120 grammi di cocaina: arrestato

Ai domiciliari un 58enne del comune del cosentino. La droga è stata trovata grazie all'ausilio del cane Collins, un giovane pastore tedesco del gruppo cinofili di Vibo

6
4 maggio 2021
17:24

I Carabinieri della Compagnia di Paola, con il supporto dei colleghi del Nucleo Carabinieri Cinofili di Vibo Valentia, hanno arrestato ad Amantea un 58enne del posto. L’accusa è quella di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. L'uomo aveva infatti in casa 120 grammi di cocaina. 

Dopo perquisizione effettuata nell'appartamento, con l'ausilio del cane antidroga Colllins, un giovane pastore tedesco addestrato per la ricerca di sostanze stupefacenti, i militati hanno trovato i primi cento grammi suddivisi in tre involucri nella tasca di un giubbotto appeso in un armadio collocato nella stanza da letto e poi altre dosi all'interno di un mobile della cucina e in una cassettiera del bagno erano stati nascosti altri 4 involucri contenenti i rimanenti 20 grammi. Trovato e sequestrato anche materiale utilizzato per la pesatura e il confezionamento della droga. 


Per il 58enne  terminate tutte le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione del sostituto Procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Paola. 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top