Viabilita’ Calabria

Amantea, tutto pronto per l’inizio dei lavori sulla galleria di Coreca. Il sindaco: «L’Anas rispetti i tempi»

VIDEO | Il primo cittadino Vincenzo Pellegrino ha indicato rispettivamente la data del 15 giugno 2023 e del prossimo 15 ottobre per la consegna. Poi aggiunge: «Ad inizio ottobre operazione verità sui conti in comune»

7
di Antonio Clausi
16 settembre 2022
12:35

Conclusa la stagione estiva, Amantea è pronta ad affrontare i disagi che deriveranno dalla chiusura della galleria di Coreca. Tuttavia, non è l’unica richiesta avanzata da Anas al sindaco Vincenzo Pellegrino, che questa mattina ha spiegato di aver ricevuto un’ulteriore comunicazione nei giorni scorsi. Riguarda la necessità di istituire un senso unico alternato sul ponte Oliva. «Non possiamo opporci - ha evidenziato - ma chiediamo ufficialmente che il tutto si completi entro le date che ho prontamente indicato alla controparte».

Amantea e la vicenda della galleria di Coreca

Entrambe le richieste erano già pervenute da Anas a luglio scorso, ma, nonostante i lavori furono presentati come non più procrastinabili, alla fine di un lungo tira e molla la spuntò Pellegrino. Il comune di Amantea salvaguardò la viabilità cittadina di agosto, già messa a dura prova dall’alto numero di vacanzieri che scelgono il Tirreno come luogo idoneo per trascorrere le proprie ferie. Per venire a capo della faccenda servirono tavoli in Prefettura e un fitto scambio di pec.  


Pellegrino: «Consegna dei lavori entro il 15 giugno»

«I riscontri ci dicono che le motivazioni erano più che valide - spiega il sindaco ai nostri microfoni -. È chiaro che adesso i cantieri debbano aprire per come pattuito, ma ci siamo cautelati sulle tempistiche». Pellegrino ha convocato una conferenza stampa per esporre la situazione ai residenti e ribadire ad Anas che i due contemporanei interventi implicheranno non pochi problemi. «Il contingentamento dei tempi - aggiunge - è fondamentale. Ho indicato, così da salvaguardare alcuni eventi in programma, la data del 15 ottobre per il ponte Oliva e il 13-15 giugno del 2023 per la riapertura della galleria di Coreca. Il tutto, ovviamente, in vista della prossima stagione turistica».

Protocolli e consiglio comunale

Il primo cittadino fornisce ulteriori informazioni. «Abbiamo chiesto ad Anas di informarci nel dettaglio sulla captazione di eventuali sorgenti d’acqua sulla galleria di Coreca, così da utilizzarle nel caso non solo per l’irrigazione. Circa il viadotto Oliva, invece, è prevista la firma di un protocollo con la Provincia. Realizzeremo una rotatoria per smaltire meglio il traffico e limitare la pericolosità. Chiediamo scusa per i prossimi mesi - aggiunge Pellegrino - ma guardiamo al futuro. I disagi di oggi saranno ripagati dai vantaggi di domani».

Chiusura dedicata al prossimo Consiglio comunale che si terrà il 30 settembre. «È prevista la discussione del bilancio e porteremo nell’assise i documenti contabili. Convocherò - conclude - subito dopo un’altra conferenza stampa per un’operazione verità: la città deve essere informata della critica situazione in cui versa l’Ente».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top