Aprigliano, spacciatore acciuffato da carabiniere libero dal servizio

Colto in flagranza mentre cedeva la marijuana. Pedinato un tossicodipendente

di Salvatore Bruno
13 maggio 2018
15:01

I carabinieri della compagnia di Rogliano hanno arrestato un giovane di Aprigliano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione ha preso il via dalla segnalazione di un carabiniere libero dal servizio il quale, passeggiando nel centro storico di Aprigliano, ha notato il passaggio in auto di un tossicodipendente della zona. Ha allora avvisato la centrale operativa senza mai perdere di vista il soggetto. Dopo alcuni minuti di pedinamento il tossicodipendente arrestava la marcia: ad attenderlo per un incontro evidentemente già preordinato c’era lo spacciatore 19enne già noto alle forze dell’ordine, in compagnia di un altro ragazzo, 18enne incensurato.

 


Il carabiniere interveniva sbarrando la strada con la propria autovettura a quella del tossicodipendente: mentre lo spacciatore e l’acquirente venivano bloccati dal militare, il 18enne riusciva a darsi alla fuga a piedi tra i vicoli del centro storico di Aprigliano, venendo poi rintracciato di lì a pochi minuti dalla pattuglia giunta in appoggio. Successive perquisizioni sia personali che domiciliari consentivano poi di rinvenire, nella disponibilità del 19enne 55 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e vari materiali utili per il confezionamento in dosi. Per lui sono scattate le manette mentre il 18enne che si trovava con lui è stato denunciato in stato di libertà.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top