Operazione Crypto

Arrestato ad Amantea il latitante Alessandro Marigliano: era ricercato da settembre

L'operazione antimafia consentì di sgominare una consorteria criminale composta da elementi di vertice delle cosche Molé-Piromalli di Gioia Tauro e Pesce-Bellocco di Rosarno

59
di Antonio Alizzi
9 dicembre 2021
11:05

I carabinieri della Compagnia di Paola, diretta dal capitano Marco Pedullà, hanno arrestato ad Amantea, Alessandro Marigliano, coinvolto nell’operazione Crypto e latitante dal giorno del blitz.

L’indagato, secondo la Dda di Reggio Calabria, farebbe parte della presunta associazione dedita al narcotraffico, capeggiata da Francesco Suriano, con la partecipazione di Roberto Porcaro, presunto esponente di vertice del clan Lanzino di Cosenza. Le operazioni dei militari dell’Arma sono ancora in corso.
Continua a leggere l'articolo su CosenzaChannel.it


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top