Falsa testimonianza, assolto l'ex comandante del Ros di Reggio Calabria

La Cassazione ha confermato la sentenza della Corte d'appello per il colonnello dei carabinieri Valerio Giardina

3
di Luana  Costa
30 settembre 2020
07:47

Il fatto non sussiste. Diventa definitiva l'assoluzione per l'ex comandante dei Ros dei Carabinieri di Reggio Calabria, Valerio Giardina, accusato di falsa testimonianza e condannato in primo grado a un anno e otto mesi di reclusione. Già la Corte d'Appello di Reggio Calabria aveva ridefinito, tuttavia, la sua posizione pronunciando sentenza di assoluzione, confermata oggi anche dalla Corte di Cassazione. 

 

Il ricorso era stato proposto dalla Procura generale e discusso nella tarda serata di ieri. Il procuratore generale aveva avanzato richiesta di annullamento con rinvio alla Corte d'Appello di Reggio Calabria mentre la linea difensiva, perorata dall'avvocato Francesco Gambardella, aveva chiesto la conferma dell'assoluzione. La Cassazione l'ha infine confermata perchè il fatto non sussiste. 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio