Avvocatura calabrese in lutto, addio all'avvocato Antonio Mazzone

Il penalista aveva 62 anni e viveva a Siderno. Ha vissuto i più importanti processi della Locride nell'ultimo decennio

30
di Ilario  Balì
31 dicembre 2020
10:33

Lutto nel mondo dell’avvocatura calabrese. Nella notte a Siderno improvvisamente è venuto a mancare Antonio Mazzone, 62 anni, noto penalista del foro di Locri. Professionista conosciuto e stimato nei palazzi di giustizia regionali e non solo, ha vissuto in prima persona i più importanti processi penali dell’ultimo decennio, dal caso Fortugno, in cui è stato legale di parte civile della famiglia Laganà, al processo a carico dell’ex sindaco di Riace Mimmo Lucano, di cui era difensore.


«Per me non è stato solo un avvocato ma molto di più – è il commento del già primo cittadino riacese - Insieme abbiamo condiviso il sogno di riscatto e di giustizia della nostra terra. Non finirò mai di ringraziarlo e lo porterò sempre nel cuore».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top