Occhiuto indagato per bancarotta: «Tempistica sospetta ma chiarirò tutto»

VIDEO | Da Palazzo dei Bruzi il sindaco commenta l'avviso di conclusioni indagini ricevuto dalla Guardia di finanza. L'indagine a suo carico è coordinata dalla Procura di Cosenza

50
di Salvatore Bruno
9 maggio 2019
13:58

Il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, commenta ai nostri microfoni l'avviso di conclusione delle indagini che la guardia di finanza gli ha notificato nella mattinata di oggi, 9 maggio, per una presunta bancarotta fraudolenta. Il primo cittadino precisa: «Mi sono dimesso da tutti i miei incarichi societari nel 2011 per dedicarmi escusivamente all'attività amministrativa». E sull'ipotesi di reato aggiunge: «Vecchie questioni che saranno chiarite». E sulla Regione? «Non mi tiro indietro». Ecco l'intervista:

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio