Santa Severina

Beccati a rubare arance in un terreno privato: arrestate due persone nel Crotonese

Con l'accusa di furto aggravato in concorso, sono stati posti ai domiciliari. La refurtiva, circa 240 chili di agrumi, è stata restituita al proprietario

di Redazione
7 giugno 2022
07:57

Avrebbero rubato 240 chili di arance in un fondo agricolo privato: con questa accusa due persone, nel Crotonese, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso e posti ai domiciliari.

In particolare, su impulso della Centrale operativa della Compagni carabinieri di Petilia Policastro, i militari della Stazione di Santa Severina si sono recati in un fondo agricolo in località Passo, nel quale era stato segnalato un furto di agrumi in atto. S. G., 28enne, e P. N., 41enne, sono stati quindi colti sul fatto mentre si stavano allontanando a bordo di un mezzo sul quale avevano già caricato le arance. 


Una volta arrestati, sono stati condotti presso le loro rispettive abitazioni in regime di detenzione domiciliare, in attesa della celebrazione del processo con il rito direttissimo, mentre la refurtiva, del valore di circa 300 euro, è stata prontamente restituita al legittimo proprietario.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top